Tecnologie IoT all'avanguardia per la Galleria del San Gottardo

22/12/2016




La galleria ferroviaria del San Gottardo sperimenta tecnologie IoT all'avanguardia con le soluzioni Alcatel-Lucent Enterprise

Lo scorso 11 dicembre è stata aperta al pubblico la galleria di base del San Gottardo, uno dei primi progetti di ingegneria globale che incorpora avanzate tecnologie IoT per trasformare la fornitura dei servizi essenziali.
 

La galleria di base del San Gottardo trasporterà circa 9.000 passeggeri al giorno attraverso le Alpi a una velocità di 250 km all'ora e fino a 260 treni merci, che oggi sono molto più lunghi o pesanti che in passato. ALE, che opera con il brand Alcatel-Lucent Enterprise, ha annunciato oggi i primi risultati di una collaborazione avviata nel 2014: l’11 dicembre scorso è stata aperta al pubblico la galleria di base del San Gottardo, che oggi è uno dei primi progetti al mondo ad utilizzare avanzate tecnologie IoT per trasformare la fornitura dei servizi essenziali, utilizzando una rete di dispositivi IoT per gestire la sicurezza di passeggeri e veicoli 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in uno degli ambienti operativi più difficili al mondo.

Gli switch di rete Alcatel-Lucent Enterprise sono stati scelti dai costruttori della Galleria di base del San Gottardo, un tunnel lungo 57 chilometri nelle Alpi Svizzere, per dotarlo di un’infrastruttura di rete di comunicazione voce e dati convergente e fissa da utilizzare per scopi logistici, di monitoraggio, telefonia e gestione del personale durante la fase di costruzione del progetto e per il completamento del tunnel. Gli OmniSwitch 6855-14 di Alcatel-Lucent Enterprise sono stati scelti per essere utilizzati nel tunnel dopo test rigorosi necessari per provarne l’assoluta affidabilità e per verificare che rispondessero ai criteri di sicurezza del progetto. Dai test è emersa l’elevata resistenza degli switch agli alti livelli di polvere, temperatura e umidità che caratterizzano il tunnel.

“Siamo orgogliosi di aver realizzato questo progetto particolarmente impegnativo e per il quale siamo riusciti a creare un’infrastruttura all’avanguardia. Connettere e proteggere un’area di circa 152 Km2 con una rete fissa rappresentava per noi una grossa sfida”, ha dichiarato Astrid Savorani, Regional Director di ALE. “Le nostre soluzioni sono state scelte soprattutto per l’alta affidabilità. Quest’area infatti deve assolutamente avere una connettività di rete IP estremamente affidabile, in quanto anche il minimo problema di rete, dovuto a un trasferimento inefficiente dei dati o a colli di bottiglia, potrebbe causare ritardi e perfino influire sulla sicurezza del personale e dei passeggeri”.

Molte tecnologie sono automatizzate. Questo significa che è necessaria una rete dati estremamente stabile e affidabile per trasmettere i dati operativi essenziali da e verso la galleria. Un ambiente IoT si basa sulla comunicazione in tempo reale tra dispositivi con connettività IP, per raccogliere dati operativi sempre aggiornati e fornire agli operatori le informazioni di cui hanno bisogno per garantire che tutti i sistemi funzionino regolarmente e in modo sicuro all'interno della galleria.

Le porte sono solo un esempio. Se le porte delle aree di servizio o delle gallerie di accesso venissero lasciate aperte, la pressione causata da un treno passeggeri ad alta velocità sarebbe sufficiente per provocare considerevoli danni fisici ai sistemi all'interno del tunnel. I dispositivi IoT connessi della galleria monitorando tutte le porte 24/7, inviano automaticamente avvisi alla sala di controllo informandola di porte non chiuse quando dovrebbero esserlo. Considerando anche i sensori, le telecamere di sorveglianza, l'infrastruttura di ventilazione e drenaggio, le comunicazioni e i sistemi di controllo e monitoraggio dell'intero sito (ognuno dei quali invia o riceve dati in tempo reale), si può capire perché una connettività affidabile sia così importante.

Spetta alla rete dati (o meglio alle reti dati, dal momento che sono presenti reti distinte in ognuna delle due gallerie parallele) riunire tutti questi endpoint IoT con connettività IP e trasmettere i dati agli operatori nei centri di controllo della galleria. La rete deve disporre di un'elevata resilienza ed essere in grado di operare a tutte le ore, con qualsiasi temperatura e in ogni ambiente. Questo richiede l'utilizzo di switch dati fuori dall'ordinario, progettati per operare con un traffico senza interruzioni e zero errori di comunicazione in alcuni degli ambienti lavorativi più difficili.

Per le dimensioni del complesso della galleria e la notevole distanza a cui si trovano alcune delle aree di servizio, molti dei componenti della rete devono funzionare all'interno del tunnel per periodi prolungati, in una situazione ben diversa dal clima controllato e sicuro di un data center. Alcune parti della galleria possono raggiungere temperature di 40°C e livelli di umidità del 70%: un ambiente molto diverso da quello in cui opera un normale switch dati.

###

ALE – CHE OPERA CON IL BRAND ALCATEL-LUCENT ENTERPRISE
La nostra società è uno dei principali fornitori a livello mondiale di soluzioni di comunicazione e servizi, anche in cloud, per imprese di qualsiasi dimensione. Con Headquarters a Parigi, siamo presenti in oltre 100 Paesi con più di 2.700 persone in tutto il mondo e vantiamo un’importante eredità innovativa e allo stesso tempo uno spiccato spirito imprenditoriale. Il nostro team di esperti di soluzioni e servizi professionali, insieme ad una rete di oltre 2.900 business partner, fornisce soluzioni di comunicazione, data networking e servizi in cloud a più di 830.000 clienti in tutto il mondo, personalizzandole e adattandole alle esigenze delle aziende locali. Permettendo così ai business partner e ai clienti finali di beneficiare di tangibili ritorni nel proprio business. Per maggiori informazioni, visitare il sito http://enterprise.alcatel-lucent.it. Puoi anche seguire le ultime novità internazionali sulla nostra Sezione Notizie, Blog, Facebook, LinkedIn e Twitter.

Contatti per la stampa
PAOLA PERNIGOTTI, ALE ITALIA, paola.pernigotti@al-enterprise.com, +390399404318
ELISABETTA CAPROTTI, ALE ITALIA, elisabetta.caprotti@al-enterprise.com, +390399404304
ORNELLA FAZIO, EDELMAN PER ALE ITALIA, ornella.fazio@edelman.com, +390263116231
STEFANO LICCIARDI, EDELMAN PER ALE ITALIA, stefano.licciardi@edelman.com, +390263116246